Chi è Francesco Miscoria – Concerto del 160° anniversario, domenica 23 agosto

fumetto

Francesco Miscoria, classe ’94 di Moruzzo, non accetta di prendersi troppo sul serio, tuttavia abbiamo deciso di fargli qualche domanda, per poter meglio presentare “Dasvidanija“, il brano che verrà eseguito per la prima volta al pubblico al concerto di domenica 23 agosto 2015 della Filarmonica Linda a Nogaredo di Prato di cui abbiamo già parlato nel post precedente.

10426601_707024342689436_1713585928887865658_n[1]

Ciao Francesco, presentati

Sono un ragazzo con un sogno, e come molti altri sto cercando di costruire la mia strada. Ho cominciato con la musica alla scuola della Filarmonica “Leonardo Linda” di Nogaredo di Prato con un corso di batteria, poi per un anno ho frequentato il liceo musicale, ma la svolta decisiva c’è stata quando ho vinto una borsa di studio per partecipare ad un corso al CET di Mogol. Ho vinto con la canzone Domani No.

Dopo di che sono stato scelto per un disco di brani inediti, assieme ad altri ragazzi della zona, sotto la direzione artistica di Bungaro. In quel caso la mia canzone era La Botta di Culo.

In questo periodo invece sto facendo le ultime modifiche agli arrangiamenti per il concerto che presenterò sempre a Nogaredo di Prato, alla Festa del Ringraziamento il 16 ottobre.

E la canzone per il concerto del 160°?

Si intitola Dasvidanija, ha un testo molto intenso, che con un tocco di ironia paragona l’amore alla guerra. L’arrangiamento per l’orchestra è di Irina Guerra Lig Long, direttrice della Filarmonica, che è stata molto disponibile e ha dato un taglio contemporaneo all’arrangiamento. Non vedo l’ora di farvelo ascoltare!

Come descriveresti la tua musica? a chi ti ispiri?

Cerco di far si che la mia musica sia fuori da tutte le categorie, che sia a se stante. Quello che vorrei ottenere è un genere personale, l’importante è che sia fresco ed orecchiable, che piaccia. Il risultato è un miscuglio tra generi. Per me i testi sono molto importanti, ma il mio genere non vuole essere cantautorale, in questo mi ispiro a Rino Gaetano, nel suo essere libero dai generi.

Un altro mio punto di riferimento sono i Gogol Bordello (band punk-rock degli Stati Uniti), mi ispiro alla loro pazzia.

Centosessantesimo anniversario

 

banner

Quest’anno la Filarmonica Leonardo Linda di Nogaredo di Prato compie 160 anni di attività ininterrotta. Per festeggiare il suo compleanno sono stati organizzati assieme alla Pro Loco Par Narêt e al comune di Martignacco degli eventi che animeranno le piazze del comune di Martignacco per tutta l’estate.

linda

Una di queste manifestazioni è “Borghi in musica“: un’iniziativa nata otto anni fa, grazie alla quale è possibile trascorrere serate all’aperto accompagnate da concerti musicali di ogni genere ad ingresso libero(il prossimo concerto si terrà il 25 giugno in piazza a Martignacco).

stendardo

Quest’anno, in onore dei 160 anni della banda del paese, Borghi in musica si soffermerà principalmente sulla musica bandistica. Il presidente della Filarmonica Linda Omar Pagnutti, spiega le sue intenzioni: “Vogliamo rendere partecipi di questo traguardo anche le altre bande friulane, la nostra continuità è anche merito dell’ ambiente musicale in cui viviamo in regione. Per quanto riguarda il pubblico, speriamo di trasmettere la passione per la musica e di coinvolgere più persone possibile nella nostra avventura intrapresa 160 anni fa da Leonardo Linda”.

La Filarmonica “Leonardo Linda” porta avanti la sua attività dal 1855, girando il Friuli e qualche volta spingendosi anche oltre i confini nazionali. Nel tempo l’obbiettivo principale dell’associazione è diventato portare l’educazione musicale anche ai più piccini. La scuola di musica della banda organizza corsi di propedeutica, di solfeggio e di strumenti musicali collaborando direttamente con le scuole con non pochi risultati positivi: recentemente è stato presentato un libro, “Storia di silenzio e musica“, una storia scritta interamente (dalla favola alle canzoni) dai bambini della scuola primaria “Dino Virgili” di Martignacco sotto la guida degli insegnanti della scuola di musica della Filarmonica.

Le date di questa edizione di Borghi in musica sono:

– 25 GIUGNO ore 20.45 concerto  della FILARMONICA ‘PRIME LÛS’ DI BERTIOLO in piazza Vittorio Veneto a MARTIGNACCO;

– 2 LUGLIO ore 20.45 serata teatrale con L’IMPROBABILE COMPAGNIA che presenta “Masdalegar” in piazza Vittorio Veneto a MARTIGNACCO;

– 3 LUGLIO ore 21.30 finale regionale “missSportslotto F.V.G 2015” di MISS ITALIA in piazza Vittorio Veneto a MARTIGNACCO;

– 4 LUGLIO ore 2045 concerto jazz di GLAUCO VENIER in piazza Vittorio Veneto a Martignacco;

– 9 LUGLIO ore 20.45 concerto di IVAN ZIRALDO “ILUMINACIÕN DEL ALMA” tour;

– 16 LUGLIO ore 20.45 concerto della BANDA CITTADINA DI TRICESIMO in piazza San Martino a NOGAREDO DI PRATO;

La manifestazione culminerà il giorno del Perdon di Nogaredo di Prato il

– 23 AGOSTO ore 20.45 160° CONCERTO DELLA FILARMONICA “LEONARDO LINDA” in piazza San Martino a NOGAREDO DI PRATO.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Per altre informazioni o materiale fotografico sulla Filarmonica Linda scrivere a info@filarmonicalinda.it o contattare Omar Pagnutti al 3281778476

pagina facebook: https://www.facebook.com/filarmonicalinda

Borghi in Musica 2015 a Martignacco

borghi2015

– 2 LUGLIO ore 20.45 serata teatrale con L’IMPROBABILE COMPAGNIA che presenta “Masdalegar” in piazza Vittorio Veneto a MARTIGNACCO;

masdelegar

– 3 LUGLIO ore 21.30 finale regionale “missSportslotto F.V.G 2015” di MISS ITALIA in piazza Vittorio Veneto a MARTIGNACCO;

– 4 LUGLIO ore 2045 concerto jazz di GLAUCO VENIER in piazza Vittorio Veneto a Martignacco;

– 9 LUGLIO ore 20.45 concerto di IVAN ZIRALDO “ILUMINACIÕN DEL ALMA” tour;

– 16 LUGLIO ore 20.45 concerto della BANDA CITTADINA DI TRICESIMO in piazza San Martino a NOGAREDO DI PRATO;

La manifestazione culminerà il giorno del Perdon di Nogaredo di Prato il

– 23 AGOSTO ore 20.45 160° CONCERTO DELLA FILARMONICA “LEONARDO LINDA” in piazza San Martino a NOGAREDO DI PRATO.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.