Concerto Freevoices a Martignacco – domenica 6 dicembre

Cosa fare a Natale a Martignacco  (Udine)

Nuovi eventi e concerti animeranno il periodo delle festività natalizie a Martignacco, il 6, 20 e 27 dicembre.

Da poco è stato presentato il recupero termico dell’Ex-Cinema Impero di Martignacco. Gli interventi edilizi gli hanno conferito un nuovo aspetto esteriore e nuove caratteristiche termiche che lo rendono un luogo più caldo ed accogliente. Per l’occasione il comune di Martignacco in collaborazione con la Filarmonica Linda di Nogaredo di Prato presenterà il 6 dicembre alle ore 20.45 il concerto del coro giovanile “FreeVoices” di Capriva del Friuli.

Concerto della Corale Freevoices di Capriva del Friuli

evento facebook

sito della corale FreeVoices

Il coro giovanile “Freevoices” è un gruppo vocale nato nel 2011 e formato da giovani, in gran parte provenienti dall’ esperienza corale scolastica del polo liceale goriziano. In questo ambito il gruppo ha conquistato ben tre premi nazionali in altrettanti concorsi per cori giovanili rispettivamente a Vallo della Lucania, Terni ed Ercolano.

Corale Freevoices di Capriva del Friuli
Corale Freevoices di Capriva del Friuli

Per la serata proposta il 6 dicembre il coro eseguirà il concerto “Sing for joy”, un trascinante percorso musicale tra spiritual, pop e canzone italiana diretto dalla direttrice Manuela Marussi, accompagnati al pianoforte da Emanuele Decolle, Francesco Pandolfo e Alessio Travan alle percussioni e Raffaele Ragusa alla chitarra.

Concerti di Natale a Martignacco

Come ogni anno il periodo natalizio di Martignacco verrà animato dai concerti di Natale. Il 20 dicembre alle ore 17:30, in chiesa a Martignacco, si esibiranno assieme alla banda di Nogaredo, i “Pueri Cantores”, il “Coro Parrocchiale” di Martignacco e il coro “Fuoco Vivo” di Faugnacco mentre il 27 dicembre alle ore 20:45 in chiesa a Nogaredo di Prato la banda si esibirà assieme al “Coro Parrocchiale” di Martignacco.

Concerto d’autunno – Coro Fuoco Vivo

Vi segnaliamo il prossimo concerto del Coro “Fuoco Vivo” di che si terrà a Nogaredo di Prato, in chiesa a ingresso libero. Di seguito i dettagli:

Concerto d’ Autunno

locandina 2015 A3

20 settembre 2015
ore 20.30
presso la chiesa di S.Martino a Nogaredo di Prato, Martignacco, UD
con la partecipazione del
coro “Juvenes Cantores” di Plasencis
e la collaborazione di Loris Castenetto

Evento facebook

 

Cosa fare domenica sera 23 agosto a Martignacco, Udine

logo 160

Che cosa c’è da fare domenica sera? Il 23 agosto la Filarmonica Linda presenta il concerto del 160° anniversario. Alle 20.45 in piazza San Martino a Nogaredo di Prato, Martignacco in provincia di Udine (a 15 minuti dal centro città).


La Filarmonica “Leonardo Linda” di Nogaredo di Prato presenterà il 23 agosto il concerto per celebrare i suoi 160 anni di attività ininterrotta. Il concerto diretto da Irina Guerra Lig Long,  si terrà in piazza San Martino alle ore 20.45 ed è ad ingresso libero.  Seguirà un brindisi con tutti i presenti per festeggiare il prestigioso anniversario. In caso di pioggia il concerto si terrà in chiesa.

concerto del perdon 2014

Il concerto è solo l’ultimo degli eventi della rassegna “Borghi in Musica” organizzati durante l’estate dalla Filarmonica “Leonardo Linda” in collaborazione con l’ASD “il Pifferaio Magico” la Pro Loco “Par Narêt”, il Comune di Martignacco e il Progetto “Cultura Nuova”.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI VI RIMANDIAMO A QUESTO ARTICOLO

fumetto

Chi è Francesco Miscoria – Concerto del 160° anniversario, domenica 23 agosto

fumetto

Francesco Miscoria, classe ’94 di Moruzzo, non accetta di prendersi troppo sul serio, tuttavia abbiamo deciso di fargli qualche domanda, per poter meglio presentare “Dasvidanija“, il brano che verrà eseguito per la prima volta al pubblico al concerto di domenica 23 agosto 2015 della Filarmonica Linda a Nogaredo di Prato di cui abbiamo già parlato nel post precedente.

10426601_707024342689436_1713585928887865658_n[1]

Ciao Francesco, presentati

Sono un ragazzo con un sogno, e come molti altri sto cercando di costruire la mia strada. Ho cominciato con la musica alla scuola della Filarmonica “Leonardo Linda” di Nogaredo di Prato con un corso di batteria, poi per un anno ho frequentato il liceo musicale, ma la svolta decisiva c’è stata quando ho vinto una borsa di studio per partecipare ad un corso al CET di Mogol. Ho vinto con la canzone Domani No.

Dopo di che sono stato scelto per un disco di brani inediti, assieme ad altri ragazzi della zona, sotto la direzione artistica di Bungaro. In quel caso la mia canzone era La Botta di Culo.

In questo periodo invece sto facendo le ultime modifiche agli arrangiamenti per il concerto che presenterò sempre a Nogaredo di Prato, alla Festa del Ringraziamento il 16 ottobre.

E la canzone per il concerto del 160°?

Si intitola Dasvidanija, ha un testo molto intenso, che con un tocco di ironia paragona l’amore alla guerra. L’arrangiamento per l’orchestra è di Irina Guerra Lig Long, direttrice della Filarmonica, che è stata molto disponibile e ha dato un taglio contemporaneo all’arrangiamento. Non vedo l’ora di farvelo ascoltare!

Come descriveresti la tua musica? a chi ti ispiri?

Cerco di far si che la mia musica sia fuori da tutte le categorie, che sia a se stante. Quello che vorrei ottenere è un genere personale, l’importante è che sia fresco ed orecchiable, che piaccia. Il risultato è un miscuglio tra generi. Per me i testi sono molto importanti, ma il mio genere non vuole essere cantautorale, in questo mi ispiro a Rino Gaetano, nel suo essere libero dai generi.

Un altro mio punto di riferimento sono i Gogol Bordello (band punk-rock degli Stati Uniti), mi ispiro alla loro pazzia.

Concerto del 160° Anniversario

La Filarmonica “Leonardo Linda” di Nogaredo di Prato presenterà il 23 agosto il concerto per celebrare i suoi 160 anni di attività ininterrotta. Il concerto diretto da Irina Guerra Lig Long,  si terrà in piazza San Martino alle ore 20.45 ed è ad ingresso libero.  Seguirà un brindisi con tutti i presenti per festeggiare il prestigioso anniversario. In caso di pioggia il concerto si terrà in chiesa.

logo 160

Il concerto verrà introdotto dalla sezione giovanile della Filarmonica, che si presenterà al pubblico per la prima volta. I componenti della banda giovanile sono gli studenti della scuola di musica “Leonardo Linda” e hanno età media di 10 anni. Lo spettacolo continuerà con la lettura musicata de “La Banda”, un racconto di Giovannino Guareschi, letto da Stefano Dalan dell’ A.S.D. “Il Pifferaio Magico” di Martignacco con musiche di Mario Pagotto eseguite dalla Filarmonica “Leonardo Linda”. Seguirà il tradizionale concerto della banda, eseguito ogni anno da 160 anni, in cui sarà eseguito, per la prima volta davanti ad un pubblico, un brano del giovane cantautore Francesco Miscoria, arrangiato per banda da Irina Guerra Lig Long.

concerto del perdon 2014

Il concerto è solo l’ultimo degli eventi della rassegna “Borghi in Musica” organizzati durante l’estate dalla Filarmonica “Leonardo Linda” in collaborazione con la Pro Loco “Par Narêt”, il Comune di Martignacco e il Progetto “Cultura Nuova”. “Borghi in Musica” è la manifestazione con cui la banda offre delle serate di intrattenimento musicale alternativo nei borghi paesani di Martignacco. L’edizione del 2015, in onore dei 160 anni della Filarmonica Linda di Nogaredo, ha visto come protagonisti per lo più gruppi bandistici in modo da, come dice il presidente della Filarmonica Linda Omar Pagnutti: “[..] rendere partecipi di questo traguardo anche le altre bande friulane, perchè la nostra continuità è anche merito dell’ ambiente musicale in cui viviamo.

I festeggiamenti fortunamente non finiscono qua! La terza e la quarta settimana di ottobre la banda sarà impegnata nella “Festa del Ringraziamento”  organizzata dalla Pro Loco “Par Narêt” in piazza San Martino a Nogaredo di Prato per regalarvi ancora altre serate in allegria.

Per ulteriori informazioni visitate il sito della Filarmonica Linda www.filarmonicalinda.it , inviate una mail a info@filarmonicalinda.it o seguite la pagina facebook Filarmonica “Leonardo Linda” di Nogaredo di Prato.

160esimo con g